La mia tecnica a pastelli

La mia tecnica a pastelli

Sebbene i pastelli offrano possibilità diverse e per certi versi un po’ più limitate rispetto agli olii, i miei ritratti realizzati con questa tecnica sono molto curati nel dettaglio e fedeli nella riproduzione del soggetto. Il punto di forza dei pastelli è la morbidezza e la vivacità cromatica, oltre all’ottimo rapporto qualità-prezzo che li rende “oggetti” ideali per un regalo non eccessivamente costoso.

 

Dal punto di vista tecnico, l’esecuzione di questi ritratti richiede tre diversi passaggi di colore: uno sommario, per impostare il chiaroscuro, uno successivo per modellare le parti e ottenere i colori desiderati, un ultimo per definire e far emergere i dettagli. Tra un passaggio e l’altro, un leggero strato di spray fissativo blocca il lavoro eseguito e consente di accogliere gli interventi successivi.

Per quanto riguarda i materiali, invece, i pastelli morbidi sono cilindri di caolino impastato a pigmenti colorati: sembrano gessetti, ma sono in realtà materiali molto pregiati, la cui forza coprente e brillantezza cromatica nulla hanno a che vedere con i gessi colorati da lavagna! Essendo privi di punta, per le parti più minute dei miei lavori mi servo di matite colorate molto morbide, con una consistenza simile al carboncino.

Tutti i ritratti sono eseguiti su appositi cartoncini per belle arti in puro cotone e privi di acidi, ideati per una perfetta adesione del colore e una lunga durata nel tempo. Essendo però supporti piuttosto sottili, per aumentarne la grammatura e la resistenza, prima di iniziare il lavoro applico sul retro di ognuno un cartoncino di maggior spessore. Il supporto viene così preservato dal rischio di subire stropicciamenti o piegature durante le diverse fasi di colorazione.

Per la loro conservazione, vista la composizione gessosa dei pastelli, i ritratti realizzati con questa tecnica sono molto delicati e vanno maneggiati con estrema cura. Per lo stesso motivo, per essere esposti su parete vanno necessariamente incorniciati , con o senza passe-partout,  ma dotati in ogni caso di vetro protettivo, per preservarli dalla polvere e dall’umidità.

Per vedere alcuni esempi di cornice e la diversa resa estetica che un ritratto assume a seconda della soluzione che si sceglie, date un’occhiata alla sezione Cornici.