Commissionare un ritratto

Commissionare un ritratto

 

In questa pagina troverete esposto nel dettaglio tutto quello che occorre sapere per commissionare un ritratto animalier a olio su tela o a pastelli.

E’ una sezione un po’ corposa… ma le cose da dire sono molte!

 

 

Naturalmente, per domande specifiche o un mio intervento personale per qualsiasi tipo di chiarimento o approfondimento, sono a vostra disposizione.

Scrivetemi dalla sezione Contatti e riceverete pronta risposta!

 

Punto di partenza: la scelta della foto

Il punto di partenza per commissionare il ritratto è la scelta della foto da cui si desidera che venga tratta l’opera. Il risultato finale del lavoro è determinato dalla qualità dell’immagine fotografica di partenza, dunque è fondamentale che l’immagine che si sceglie sia di buona qualità, ovvero ben a fuoco, nitida e ravvicinata.

Se non si ha ancora a disposizione un’immagine fotografica adatta allo scopo e si intende fare qualche scatto al modello da ritrarre, nella sezione Scattare una foto troverete qualche semplice ma utilissima indicazione da seguire per ottenere una bella fotografia del vostro amico con la coda!

La foto che alla fine avrete scelto per il ritratto mi può essere spedita via e-mail o può essere caricata nella vostra sezione nell’Area Clienti, se deciderete di farne richiesta.

Ritratti con più soggetti

Nel caso in cui il ritratto che vorreste commissionare abbia più di un soggetto è preferibile avere a disposizione un’unica foto che li ritragga tutti contemporaneamente. I fotomontaggi pittorici che mettono insieme animali o persone tratti da foto diverse (con luci, prospettive, distanze diverse, ecc.) risultano infatti sempre innaturali e poco credibili, con una resa estetica di dubbia qualità!

Se proprio non è possibile procurarsi un’unica foto con tutti i soggetti insieme, potete allora provare a scattare foto singole, che devono però essere riprese necessariamente alle stesse condizioni di luce, dalla stessa distanza e punto di ripresa. Un’impresa non facilissima, lo so, ma che può dare ottimi risultati!

Il mio consiglio, tuttavia, rimane questo: in mancanza di un’unica immagine, meglio optare per ritratti coordinati – cioè con lo stesso tipo di inquadratura, formato e (facoltativo) colore di sfondo – dedicati ciascuno a un soggetto singolo. In questo caso, se a preoccuparvi è l’incremento della spesa da sostenere, si  consideri che la maggiorazione di prezzo che questa scelta comporta viene compensata dal risparmio derivante dalle dimensioni con le quali è possibile realizzare i ritratti singoli, decisamente più ridotte e dunque meno costose rispetto a un unico ritratto di gruppo.

Tutte le informazioni sui prezzi  per un ritratto animalier con più soggetti potete trovarle nella sezione Prezzi.

Scegliere la tecnica

Olio su tela o pastelli su cartoncino?  Questa è una delle prime domande che i clienti solitamente mi pongono, allora ecco alcune indicazioni per aiutarvi nella scelta.

I ritratti a olio su tela sono a tutti gli effetti opere pittoriche, realizzate con pennelli e colori in tubetto. Sono opere complesse da realizzare ma è proprio la laboriosità del procedimento a consentire quella straordinaria ricchezza di sfumature e di dettagli impossibili con altre tecniche. Il loro impatto visivo, la loro bellezza cromatica e l’aspetto vivo dei soggetti sulla tela, rendono i ritratti ad olio opere di indiscusso  pregio, resistenti e durevoli nel tempo, capaci di impreziosire ogni ambiente che li accoglie. Sulla parete su cui saranno esposti non passeranno di certo inosservati!

I ritratti a pastelli sono disegni su cartoncino per belle arti, interamente colorati così da apparire anch’essi opere pittoriche, a cui si avvicinano anche per effetto cromatico e tridimensionalità. Trattandosi però di opere realizzate con un materiale “gessoso” (i pastelli sono colori simili ai gessi, ma con una composizione di pregiati pigmenti in un impasto di caolino) anche se fissate con appositi spray rimangono superfici molto delicate, da maneggiare con estrema cautela! Il loro punto di forza, tuttavia, è l’ottimo rapporto qualità-prezzo, un aspetto che rende un ritratto a pastelli un oggetto ideale da regalare o regalarsi: bello, esclusivo ma non troppo impegnativo dal punto visto economico.

A proposito di regali, nella sezione Gift Card troverete interessanti proposte!

Scegliere formato e dimensioni

Per quanto riguarda i formati, è possibile optare per un formato quadrato oppure rettangolare sia per i pastelli che per gli olii, secondo le preferenze del cliente e il tipo di ritratto che si desidera.

Per aiutare il cliente nella scelta, prima ancora di stabilire se procedere con l’ordine, è prevista una fase di studio preliminare effettuata partendo dalla foto messa a mia disposizione dal cliente: tramite fotomontaggio, preparo alcune immagini di prova atte a valutare visivamente il tipo di inquadratura da utilizzare (primo piano, mezzo busto, figura intera),  la resa dei diversi formati (quadrato, rettangolare ecc.)  e relativi prezzi, in modo da offrire un ventaglio di scelta da cui attingere la soluzione che soddisfa appieno le vostre esigenze.

E’ un servizio gratuito e senza impegno per il cliente, che può decidere successivamente di non procedere con l’ordine o di rinviarlo a un qualsiasi momento futuro.

Per conoscere le diverse misure e formati disponibili consultate la sezione Prezzi, dove troverete una tabella con tutte le informazioni.

Modalità di pagamento

Dopo aver visionato le soluzioni proposte e scelto quella che più piace, vi verrà inviato il Prospetto d’Ordine con la descrizione di tutte le caratteristiche concordate, i tempi di realizzazione, l’importo della caparra e del saldo, e le modalità di pagamento pattuite. La conferma dell’ordine vera e propria viene però concretamente formalizzata con il versamento della caparra confirmatoria, pari al 50% dell’importo complessivo pattuito.

Il saldo, invece, verrà versato a ritratto ultimato e prima d’essere spedito, previa visione del risultato tramite fotografia ad alta risoluzione.

Per entrambi i pagamenti, il cliente riceverà via mail copia di ricevuta fiscale, mentre quelle originali gli verrano spedite unitamente all’opera.

I pagamenti possono essere effettuati tramite Postepay, Paypal o bonifico bancario.

Le coordinate per i pagamenti saranno fornite in base alla modalità prescelta al momento dell’ordine.

Personalizzare il ritratto

Dopo aver confermato l’ordine del ritratto con il versamento della caparra, è possibile completare la personalizzazione dell’opera, concordando minuziosamente tutti gli altri dettagli che la caratterizzeranno: tipologia e colore di sfondo, inserimento di eventuali altri elementi non presenti nella foto, ecc.

Questa fase di studio si concretizza attraverso la preparazione di nuovi fotomontaggi, con i quali verranno presentate una serie di soluzioni che simulano come si presenterà il ritratto arricchito di tutti i dettagli via via concordati.

Tutte le immagini elaborate, sia prima che dopo aver commissionato il ritratto, verranno raccolte e rese consultabili nell’Area Clienti, a cui potrà accedere, nel rispetto della privacy, soltanto il committente.

Tempi di realizzazione

I tempi necessari per la realizzazione di un ritratto dipendono dalla tecnica scelta, dalla complessità dell’opera e dalla mole di lavoro su cui sono impegnata in quel momento.

In generale sono richiesti:

  • 5-10 giorni lavorativi per un ritratto a pastelli
  • 4-6 settimane per un ritratto a olio su tela

Al momento del versamento della caparra confirmatoria, verrà impegnata in agenda la prima data disponibile per avviare la realizzazione del ritratto commissionato. A partire da quella data, occorre calcolare i tempi sopra indicati rispettivamente per gli olii e per i pastelli , più 2-4 giorni per la consegna tramite corriere. Prima di avviare il lavoro, vi verrà comunque spedito il Prospetto d’Ordine riassuntivo con tutti gli elementi concordati insieme e con l’indicazione della scadenza precisa entro la quale riceverete a domicilio il vostro ritratto animalier.

Work in progress. Seguire la realizzazione del ritratto

Salvo indicazioni contrarie (ci sono clienti che non vogliono privarsi del piacere di ammirare l’opera solo quando conclusa!), attraverso l’Area Clienti il committente può seguire le diverse fasi della realizzazione del ritratto, con la possibilità di scrivere commenti e diventare così parte attiva nel processo creativo.

Foto dell’opera conclusa

Per permettervi di valutare il risultato del mio lavoro e la resa finale del ritratto prima dell’invio, l’opera viene fotografata ad alta risoluzione digitale così da poterne apprezzare ogni dettaglio nel modo più verosimile.

In realtà, le fotografie sono sempre riduttive rispetto all’originale pittorico, perché soltanto da vero si possono apprezzare le minime sfumature, l’intensità dei colori e la luce reale che l’opera possiede.

Tutti i clienti, puntualmente, affermano che dal vero i ritratti sono di gran lunga più belli… ma, malgrado questi limiti, poter vedere una foto dell’opera prima di riceverla a casa offre il vantaggio di poter verificare che tutto è stato eseguito come ci si aspettava!

Spedizione dell’opera

L’invio dell’opera viene effettuata tramite il corriere GLS. Protetto da un imballaggio costituito da un involucro in Pluriball (film in plastica con bolle d’aria) e pannelli di Medium Density, il ritratto viene consegnato a domicilio in 2-4 giorni, secondo la destinazione da raggiungere.

Attraverso il sito del corriere è possibile seguirne il viaggio verso la sua destinazione finale, utilizzando un numero di tracking che vi verrà appositamente fornito.

Importante: di eventuali danni arrecati all’opera durante la consegna, o in caso di smarrimento, risponde personalmente l’artista e sarà mia cura provvedere al rimborso del denaro o al rifacimento del ritratto senza alcuna spesa per il cliente.